Forum Nazionale Salviamo il paesaggio. Newsletter 15.06.2014

Forum Nazionale Salviamo il paesaggio. Newsletter 15.06.2014

Per molti Sindaci il verde pubblico è un nemico, anziché un alleato contro l’inquinamento

Le città italiane sono malate e ogni anno il livello di vivibilità peggiora a causa dell’inquinamento. Ormai da tempo la scienza ha dimostrato che il verde urbano potrebbe essere utile a migliorare la qualità dell’aria, ma nella maggior parte dei Comuni la gestione del verde continua ad essere totalmente inadeguata.

LEGGI L’ARTICOLO >


Laguna al collasso. Venezia, storia di un suicidio

venezia

Per fare entrare le Grandi Navi (turistiche, industriali e commerciali) si sono dragati e approfonditi i canali d’accesso in Laguna, e contemporaneamente se ne è abbandonata la secolare manutenzione. Ma il Mose è un progetto sbagliato in sé: frutto di quella vocazione al suicidio da cui Venezia non sembra capace di liberarsi. E ripulire la Laguna dal malaffare sarà un’impresa lunga.

LEGGI ARTICOLO >


Conegliano – Valdobbiadene: le colline del Prosecco e dei pesticidi

Prosecco-2

Il Giro d’Italia alla sua 97° edizione ha attraversato anche le colline di Conegliano – Valdobbiadene. Per l’occasione alcuni sindaci locali hanno invitato eliconsorzio e agricoltori a rimandare i trattamenti coi al giorno seguente. Si riaccende il malcontento degli abitanti ai quali le fumigazioni non vengono risparmiate e l’effetto dei pesticidi contrasta con l’immagine delle colline candidate a Patrimonio Unesco.

LEGGI ARTICOLO >


Salviamo Caldarosa e la Basilicata!

ubicazione-pozzo-e-condotte-Caldarosa-2_3

L’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro, non sul cemento e sul petrolio! Il lavoro si crea con la ricchezza della bellezza italiana, nel rispetto dei preziosi contesti storici e naturalistici che abbiamo ereditato e soprattutto nel rispetto delle persone, delle piante e di tutti gli esseri viventi che vi abitano! Salviamo quindi i pascoli biologici, i boschi e le sorgenti di Caldarosa, la terra di Basilicata, dal ”Progetto Eni Caldarosa” e dalla prosecuzione di un’assurda ed incontrollata attivazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica ed eolica che sta violando irrimediabilmente gran parte del paesaggio lucano. 

LEGGI ARTICOLO >


Cupinoro: anche gli Etruschi contro la nuova discarica

cupinoro-etruschi-1

Cittadini e comitati da tempo si stanno battendo contro la discarica di Cupinoro, a due passi dalla necropoli etrusca della Banditaccia, sito Unesco dal 2004. Invitiamo i lettori ad inviare una mail al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e al Premier Matteo Renzi con una petizione in difesa dell’integrità di quei territori e della legge che li tutela. 

LEGGI ARTICOLO >


Qualcosa si muove per la “Transiberiana d’Italia”

BeFunky_Transiberiana-ditalia.jpg

I comitati promotori della petizione per salvare la linea ferroviaria Sulmona-Carpinone, nota come la “Transiberiana d’Italia”, esprimono cauto ottimismo circa gli ultimi sviluppi della vicenda. La novità più importante è che la “Transiberiana d’Italia” passa di mano, con la Fondazione F.S. che si occuperà di organizzare corse speciali di treni storici.

LEGGI ARTICOLO >


Consumo di suolo in Lombardia: dall’agenda politica devono ora arrivare regole efficaci

Presentato nei giorni scorsi il rapporto 2014 sul consumo di suolo a cura di Legambiente, Istituto Nazionale di Urbanistica e Politecnico di Milano. La prima analisi comparativa delle iniziative delle Regioni italiane per il contenimento del consumo di suolo. E’ arrivata l’ora delle regole: quali sono gli strumenti giusti per contrastare il fenomeno? In Lombardia attesa per il disegno di legge per la limitazione del consumo di suolo. Ma nel frattempo infrastrutture e capannoni continuano a invadere campi e foreste.

LEGGI ARTICOLO >


 

CALENDARIO APPUNTAMENTI

Per conoscere i prossimi eventi potete consultare il calendario completo:
www.salviamoilpaesaggio.it/blog/calendario/
 


 


Condividi la notizia: