La gestione dell’acqua oltre l’Unità d’Italia nella pianura emiliana
Cavamento Foscaglia 1487-2012

La gestione dell’acqua oltre l’Unità d’Italia nella pianura emilianaCavamento Foscaglia 1487-2012

Un approfondimento sull’evoluzione idrologica delle nostre terre partendo dall’antichità fino ad oggi, con particolare riferimento al “grande” Canale Collettore delle Acque Alte che percorre e serve la pianura bolognese e modenese.

Realizzato a partire dal 1487 con il nome di “Cavamento”, grazie agli accordi tra gli Estensi di Ferrara ed i Bentivoglio di Bologna, questa imponente opera idraulica attivò significative trasformazioni del territorio, con ricadute positive sull’evoluzione dell’assetto agricolo, degli insediamenti rurali e delle comunità in generale.

Domenica 13 novembre 2011 ore 10,30
Presentazione della mostra

presso la Sala dei Giuristi
Palazzo della Partecipanza Agraria
via Roma, 21 – Nonantola (MO)

e a seguire
Inaugurazione della mostra

presso la Chiesa di Santa Maria fuori le mura,
via Vittorio Veneto – Nonantola (MO)

Al termine verrà offerto un aperitivo presso il Palazzo del Comune di Nonantola, via Marconi, 11


» Scarica l’invito “Mostra Acque” – Nonantola
 
» Scarica la locandina Programma “Mostra Acque” – Nonantola


Presentazione della mostra
Interverranno:

Pier Paolo Borsari – Sindaco di Nonantola
Filippo Maria Gambari – Soprintendente Archeologo dell’Emilia Romagna
Palma Costi – Consigliere Regione Emilia Romagna
Stefano Vaccari – Assessore all’Ambiente, Mobilità e Sport della Provincia di Modena
Francesco Vincenzi – Presidente del Consorzio della Bonifica Burana
Fiamma Lenzi – Istituto Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia Romagna
Euride Fregni – Direttore dell’Archivio di Stato di Modena
Silvia Marvelli – Direttore del Museo Archeologico Ambientale di San Giovanni in Persiceto


La mostra resterà aperta fino al 26 febbraio 2012 col seguente orario:
sabato e domenica ore 9,30-12,30 e 15,30-18,30
esclusi 25 e 31 dicembre 2011 e 1 gennnaio 2012
sarà aperta l’8 dicembre, il pomeriggio del 26 dicembre 2011 e del 6 gennaio 2012
Possibilità di visite guidate su prenotazione
Ingresso gratuito


Per informazioni e prenotazioni:
Segreteria del Museo Archeologico Ambientale
tel. 051.6871757, fax. 051.823305
e-mail: maa@caa.it
sito internet: www.museoarcheologicoambientale.it


IN COLLABORAZIONE CON
Soprintendenza Archivistica per l’Emilia Romagna
Università degli Studi di Bologna (Dipartimento di Paleografia
Medievistica e Dipartimento di Discipline Storiche)
Archivio di Stato di Modena
Archivio di Stato di Ferrara
Archivio di Stato di Bologna

CON IL CONTRIBUTO DI
BANCO SAN GIMIGNANO E SAN PROSPERO – BANCO POPOLARE



Condividi la notizia:

,